Presentazione del Libro

CRONACHE DA BUENOS AIRES

Mercoledì 18 Luglio ore 18

Ex Casa Comunale di Sala Capriasca

Via al Convento 4, 6954 Bigorio

Alfonsina Storni è tra le poetesse latinoamericane più amate del Novecento. 

Pochi sanno però che fu anche una brillante scrittrice in prosa e che per anni tenne seguitissime rubriche femminili sui principali giornali argentini. Audaci, provocatori e di un’ironia a tratti corrosiva, i suoi pezzi – tra il bozzetto, il reportage e l’elzeviro – raccontano una Buenos Aires in piena crescita economica e una società in piena trasformazione. In questo libro la poetessa di origini ticinesi si smarca dall’immagine di una sofferente cittadina del mondo, ma con una penna ironica si diverte nel ridicolizzare le manie della società argentina nella quale si era inurbata come emigrante, donna e intellettuale. Vengono qui raccolti, per la prima volta in italiano, un’interessante scelta di questi articoli di costume prodotti dalla sagace penna di Alfonsina negli anni venti.

 

Per Prenotazione - scrivere a info@lacarezzaperduta.ch

Ingresso Libero fino ad esaurimento posti

 

Hildegard Keller, germanista e ispanista insegna letteratura tedesca ( dalle origini al XVIII secolo) presso l’Università di Zurigo; a partire dal 2009 si occupa delle opre di Alfonsina Storni in qualità di traduttrice, biografa e interprete teatrale. Nel 2013 ha pubblicato per la prima volta in traduzione tedesca i testi in prosa della Storni (Meine Seele hat kein Geschlecht, Zurigo 2013). Nel 2017 alcuni di questi testi sono apparsi per la prima volta in traduzione italiana (Cronache da Buenos Aires, a cura di Hildegard Keller, 

Bellinzona 2017); nel 2018 pubblicherà la sua biografia di Alfonsina Storni (Distel im wind).

 

www.hildegardkeller.ch

www.alfonsinastorni.ch

www.edizionicasagrande.com